rotolo-della-scrittura

XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO A

AUDIO-RIFLESSIONE SUL VANGELO DELLA XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO A

09-21-2014-parableofthevineyard

*

La parabola degli operai chiamati alle diverse ore (Mt 20,1-16).

La “strana” vigna del Signore, aperta a tutte le ore del giorno.

“L’ingiustizia” di Dio, secondo i criteri dell’uomo, che apre a tutti le porte della salvezza. 

La compassione di Dio, che va continuamente alla ricerca degli esclusi.

Il vero premio del cristiano è quello che ha già ricevuto. Esso consiste nell’essere stati benedetti con la chiamata a lavorare nella vigna del Signore. 

A ciascuno di noi spetta il compito di compiere con amore il proprio dovere da cristiani, fare spazio a chi vuole entrare e perfino spianare loro la strada perché trovino la porta di ingresso della “vigna” del Signore. Occorre fidarsi del giudizio di Dio… e rallegrarsi per quelli che entrano. Dio vuole dare a tutti la possibilità di salvarsi. 

*

Ascolta il vangelo: 

*

Omelia pronunciata nella messa vespertina 2017  (14 min):

Quando i “primi” vogliono sbarrare la strada agli “ultimi”. La vigna del Signore immagine del Regno di Dio e della Chiesa, sua anticipazione, come comunità dalle porte sempère aperte ad accogliere tutti. 

*

Omelia pronunciata nella messa del giorno  (12 min): 

Non c’ nulla che possiamo avanzare al cospetto di Dio per essere considerati “primi” rispetto ad altri che consideriamo “secondi”. 

*

Catechesi audio 2014 (23 min): 

*

xxiii-to_preghiera1

Print Friendly