Ogni mattino è un invito a portare un po’ del cielo sulla terra

Ogni mattina noi iniziamo la giornata e mentre il sole del nuovo giorno si alza sull’orizzonte noi ricordiamo la risurrezione del Signore.

La direzione della risurrezione, come quella del sole che sorge, è verso l’alto.

“Signore, la tua grazia è nel cielo” (Salmo 35). È l’invito ad alzare gli occhi dalle cose dello mondo verso il cielo. È l’invito a cambiare il registro della nostre esistenze intossicate e di lasciarci immergere dentro una nuova aria.

Non è un invito ad estraniarsi e figure dal mondo, a rifugiarsi e nascondersi nella religione. È l’invito a portare dentro questo mondo il cielo, per aiutarlo a scoprire, a ricordare che il nostro destino non è solo le materia, e il materialismo, di cui viviamo.

Benedici questo giorno, che iniziamo nel ricordo della tua risurrezione e fa’ che sia pieno di opere sante al servizio del tuo amore.

Print Friendly, PDF & Email
Spread the love