00-copertina-blog-omelie

II DOMENICA DI AVVENTO – ANNO C

giovanni-il-battista

*

Giovanni il Battista – “Preparate la via del Signore” … “Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio” (Lc 3,1-6)

*

Ascolta il Vangelo: 

*

Riflessione sul Vangelo 2018 (9 min):

*

Catechesi audio 2015 (18 min): 

*

INTRODUZIONE

Il mondo è saldamente nelle mani della più grande potenza militare che sia mai esistita. Tiberio Cesare regna sul trono di Roma. Ponzio Pilato è il suo governatore nella lontana provincia della Giudea. Per mantenere gli equilibri internazionali viene lasciato regnare – si fa per dire – un re fantoccio, Erode. Il sommo sacerdote del popolo ebraico è scelto e approvato dal potere romano. Nulla sfugge alla potenza occupante. Giovanni viene dal deserto. Luca lo presenta come colui che emerge in mezzo ai potenti della terra. Nel momento in cui il potere del mondo era in mano ai tiranni della terra, un uomo viene dal deserto, e non ha neanche la parvenza di un uomo. Veste pelle di animali. Fa ridere gli uomini di palazzo che vestono di seta e oro. Ma la sua parola fa tremare molte coscienze. “Preparate le vie del Signore”… “Ogni burrone spirituale sia riempito e ogni strada interrotta che impedisce a Dio l’accesso al vostro cuore sia ripristinato… Viene il giorno del Signore!”. Proprio in quell’attimo della storia, la Parola di Dio scese sul Battista. Oggi sull’umanità “scendono” una varietà di “parole” che promettono salvezza ma che, una volta lasciate entrare nel cuore, ne prendono possesso e svuotano l’uomo della sua stessa interiorità… della sua anima e lo rendono arido come un deserto. In un tempo, ancora una volta, attraverso la testimonianza del Battista, e di ogni cristiano che, rinunciando ai compromessi con questo mondo, abbraccia il Regno di Dio, la Parola di Dio scende e si fa strada in mezzo a tutte le altre parole di confusione e perdizione. Alle mille parole che annunciano che sta arrivando il Natale perché si è aperta la stagione delle spese natalizie e delle promozioni speciali, tutto per far spendere di più, giunge la Parola vera, quella che inndica il Natale di nostro Signore Gesù Cristo, colui che solo può offrire la salvezza oltre questo mondo. Ma per accedere a questa salvezza, occorre “prepararsi”, occorre “raddrizzare le vie del cuore” e lasciare entrare il Bambino che viene nel mondo.

(continua nell’audio-riflessione)

*mexico-honduras-us-migration-990x510

La migrazione di massa che rivela l’inquietudine dei popoli e l’attesa di una salvezza.

Print Friendly